IL BOUQUET DA SPOSA: TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Qual è l’accessorio per eccellenza che accompagna la sposa: Il bouquet

È una decorazione che accompagna la figura femminile nel matrimonio fin dai tempi antichi: inizialmente veniva creato con erbe aromatiche con le quali si pensava che il profumo servisse ad allontanare gli spiriti maligni.

La tradizione del XX secolo ha sancito un nuovo trend: il bouquet viene considerato accessorio complementare dell’outfit della sposa, un vero e proprio gioiello elegante e di stile.

È importante utilizzare fiori di stagione, non eccessivamente profumati e per un vero matrimonio bon ton il bouquet deve essere di dimensioni contenute.

 

I reali di Inghilterra, con il matrimonio di Kate Middleton e Meghan Markle, hanno rinforzato l’immaginario della sposa bon ton presentando due preziosissimi bouquet:

 

bouquet da sposa

 

  • Kate Middleton: un bouquet a “Goccia” composto da fiori provenienti da colture locali inglesi, con: Mughetti, Garofano dei poeti, Giacinti, Mirto e Edera. Rigorosamente bianco.

 

bouquet da sposa

  • Megan Markle: un mazzolino tondo ma dai fiori a forma allungata come: Mughetto, Astilbe, Gelsomino, Astrantia, Non ti scordar di me e Mirto. Anche il suo bouquet di colore bianco.

Ogni fiore ha un significato ben preciso nel rispetto della stagionalità, infatti questi fiori sono tipici della piena primavera simboli di rinascita e di vita che prosegue.

E anche tu sogni un matrimonio raffinato in stile elegante, dove si respira bon ton in ogni cosa anche nel bouquet da sposa?

 

Emanuela – White Tulipa / Alice Carbognin Flower Stylist