La villa, una dimora storica appartenuta alla famiglia Sforza Fogliani d'Aragona è un vero gioiello di architettura neoclassica immerso nel verde e nella quiete della pianura padana.

Una location tutta da scoprire

Lasciando la provincia di Milano ed anche la Lombardia, scendendo a ridosso dell’asse principale della via Francigena, dalla Via Emilia si scorge la figura di un borgo nel comune di Alseno, “Villa Castelnuovo Fogliani“.

La villa, una dimora storica appartenuta alla famiglia Sforza Fogliani d’Aragona e un vero gioiello di architettura neoclassica immerso nel verde e nella quiete della pianura padana.

Il complesso comprende anche una chiesa settecentesca dedicata a San Biagio.

Chicca fra le chicche, è il Giardino all’italiana, secondo solo a quello della Reggia di Caserta.

Infatti questa Villa, così come la famigerata Reggia casertana, porta la firma di Luigi Vanvitelli, famoso architetto italiano.

Gli spazi sono molto ben curati e permettono di realizzare matrimoni ed eventi di classe, nel meraviglioso salone delle feste o nella sala ottagonale che con i suoi affreschi ti accompagna verso il giardino all’italiana.

Un tuffo nella storia d’altri tempi, rivivendo sfarzi ed atmosfere da sogno. Un ritorno all’epoca regia italiana, pensando alla Regina Margherita di Savoia mentre passeggiava tra le stanze o nel parco di questa incantata location.

Un luogo incantato dove il sogno può veramente diventare realtà.

 

Emanuela White Tulipa wedding planner